LUISS Enlabs apre il nuovo bando per la selezione di startup da accelerare

L'acceleratore offre 30.000 euro cash e 50.000 in servizi in camibio del 9% di equity, per un programma di accelerazione della durata di 3 mesi

Andrea Pastore 06/03/2017 0

L'acceleratore LUISS Enlabs ha lanciato una nuova call per tutte le nuove aziende e società digitali. Nato dalla joint venture tra LVenture Group e l’Università LUISS, il programma di accelerazione darà la possibilità di accedere a un percorso intensivo di cinque mesi che ha l’obiettivo di trasformare progetti, nelle prime fasi di vita, in aziende che fatturano sul mercato.
Chi può partecipare

Startup digitali che abbiano:
almeno un prototipo funzionante del prodotto o un’idea validata (Minimum Viable Product);
un team con un set completo di competenze, in particolare quelle di sviluppo tecnologico, disposto a trasferirsi a Roma per tutta la durata del programma e dedicarsi al progetto full time;
una proposta su una soluzione competitiva in un settore di mercato in forte crescita.

Cosa prevede

Chi sarà selezionato avrà a disposizione un investimento da parte di LVenture Group di ottantamila euro, di cui trentamila cash e cinquantamila in servizi, a fronte di una equity del 9%.
Le startup parteciperanno a seminari tematici e saranno seguite nel business development, nell’investor networking, nel management e nello sviluppo tecnologico da un team di esperti e di un Board of Advisors di oltre 50 membri di rilievo con diverse competenze settoriali.

Le fasi

FASE 1 - PRODOTTO: Revisione dell’architettura IT, dell’User Experience (UX) e delle interfacce e management dei processi e dell’organizzazione. Durata 2 mesi.
FASE 2 - MISURAZIONE: Fissare gli obiettivi e uso efficace degli strumenti di monitoraggio per rilevare i risultati esatti. Durata 2 mesi.
FASE 3 - RENDITA: Si prevede che ogni start up riesca a produrre una certa rendita per la fine del programma. Durata 1 mese.

Per partecipare basterà collegarsi a questa pagina e compilare l’apposito form; le iscrizioni saranno aperte fino al 2 aprile.

Potrebbero interessarti anche...

Andrea Pastore 28/03/2017

L'unione europea investe 3,6 milioni di euro in startup con Impact Growt

“Lo sguardo sempre rivolto al futuro” è il core di Impact Growth, inaugurato due anni fa, che punta a rendere progetti d’impresa europei realtà mondiali. Stiamo parlando di un programma finanziato dalla Commissione Europea che ha stanziato 3,6 milioni di euro e gestito da DOCOMO Digital, ISDI e Fundingbox, che lancia due call con l’obiettivo di individuare quattro aziende in grado di debuttare in Europa.

Leggi tutto

Andrea Pastore 16/01/2017

Edison Pulse 2017, anche quest'anno Edison premierà quattro start up innovative

Giunge alla quarta edizione Edison Pulse che, dopo aver premiato nel 2016 Bikee Bike, Sharewood e Tooteko per i loro progetti di internet of things, low carbon city e sharing economy, è in cerca di quattro start up con un alto potenziale innovativo su cui puntare. Una giuria composta da rappresentanti esterni (banche, venture capital, rappresentanti settori tecnologici, influencer) ed esperti di Edison valuteranno i progetti in base a parole chiave come cambiamento, crescita e innovazione.

Leggi tutto

Andrea Pastore 18/12/2015

SELFIEmployment, 124 milioni per mettersi in proprio

Buone notizie per i "Neet" (Not engaged in Education, Employment or Training) attuamente non impiegati in attività di studio o lavoro ed iscritti a Garanzia Giovani.

Leggi tutto

Lascia un commento

Cerca...