WashOut, la startup che ti porta l'autolavaggio a casa

Questa startup milanese ha ideato un'app che consente di prenotare il lavaggio della propria auto a domicilio

Andrea Pastore 22/01/2020 0

Lavare l'automobile è, da sempre, croce e delizia di tutti gli amanti delle 4 ruote. Delizia perchè è un vanto disporre di un veicolo sempre lucido e fiammante, croce perchè è un'operazione che richiede pazienza, spazio, tempo e olio di gomito. Durante e dopo. Certo, ci si può rivolgere al classico autolavaggio, cui affidare l'auto. E se fosse l'autolavaggio a venire da noi?

La soluzione si chiama Wash Out. E' un servizio di lavaggio a domicilio, valido anche per le moto, che permette soprattutto di risparmiare tempo. E' un incaricato Wash Out, infatti, che si dirige verso il luogo in cui è posteggiato il veicolo e si occupa del lavaggio.

Ovviamente, poichè le zone di parcheggio sono, il più delle volte, su pubblica via, il lavaggio viene effettuato con prodotti ecologici, che non producono scarti e residui e promettono qualità e "longevità" a livello di pulizia rispetto ai metodi classici. E, inoltre, consentono di economizzare anche in termini di "spreco" d'acqua.

La prenotazione viene fatta via app o via sito, indicando il veicolo (colore, modello e targa), la sua posizione (la strada in cui è parcheggiato), la data e l'ora del lavaggio (in base alla disponibilità dei washer) e il tipo di lavagggio (solo esterno o anche interno). Il costo varia in base alla dimensione del tuo veicolo e al tipo di lavaggio scelto. Wash Out ha sede a Milano e attualmente opera, oltre che nel capoluogo lombardo, a Torino, Firenze e Roma.

Potrebbero interessarti anche...

Andrea Pastore 02/09/2015

Fare impresa con la cultura, l'esempio di Pamart

L'italia è uno dei paesi con il patrimonio artistico più ricco in assoluto: tra musei, siti archeologici e monumenti ci sono non meno di 5000 luoghi di interesse internazionale, che attraggono decine di milioni di turisti. Perché allora non provare a guadagnare con la cultura?
È quello che ha pensato Annamaria Parlato, che alcuni fa ha creato lo studio di progettazione culturale Pamart. Le abbiamo fatto alcune domande per capire quali sono le competenze e come lavora questa figura professionale ancora poco presente nel nostro territorio.

Leggi tutto

Andrea Pastore 29/03/2015

Friendz, l'app che trasforma tutti in testimonial pubblicitari

Quando postiamo sui social foto che ci ritraggono molto spesso capita di mettere in mostra inconsapevolmente prodotti o Marche di abbigliamento. Questo capita anche quando ci geolocalizziamo in un ristorante o un locale. In queste situazioni stiamo di fatto trasmettendo ai nostri amici informazioni sui nostri gusti o sulle nostre scelte in fatto di prodotti, diventando effettivamente dei veri e propri testimonial.
Da questa constatazione nasce l'idea di Friendz-app, fondato da tre ragazzi

Leggi tutto

Andrea Pastore 10/07/2017

Nexus tlc, la startup per controllare qualsiasi cosa da remoto

Quello dell'internet delle cose (IoT) è uno dei settori a maggiore tasso di crescita: il numero dei dispositivi connessi ad internet è destinato ad aumentare vertiginosamente, di pari passo al suo volume di affari, che già oggi si misura in miliardi di dollari. Si perché i campi di applicazione sono tantissimi: dalla

Leggi tutto

Lascia un commento

Cerca...