WashOut, la startup che ti porta l'autolavaggio a casa

Pubblicato da Andrea Pastore nella categoria Startup il 22/01/2020ultimo aggiornamento il 22/01/2020

Questa startup milanese ha ideato un'app che consente di prenotare il lavaggio della propria auto a domicilio

WashOut, la startup che ti porta l'autolavaggio a casa

Lavare l'automobile è, da sempre, croce e delizia di tutti gli amanti delle 4 ruote. Delizia perchè è un vanto disporre di un veicolo sempre lucido e fiammante, croce perchè è un'operazione che richiede pazienza, spazio, tempo e olio di gomito. Durante e dopo. Certo, ci si può rivolgere al classico autolavaggio, cui affidare l'auto. E se fosse l'autolavaggio a venire da noi?

La soluzione si chiama Wash Out. E' un servizio di lavaggio a domicilio, valido anche per le moto, che permette soprattutto di risparmiare tempo. E' un incaricato Wash Out, infatti, che si dirige verso il luogo in cui è posteggiato il veicolo e si occupa del lavaggio.

Ovviamente, poichè le zone di parcheggio sono, il più delle volte, su pubblica via, il lavaggio viene effettuato con prodotti ecologici, che non producono scarti e residui e promettono qualità e "longevità" a livello di pulizia rispetto ai metodi classici. E, inoltre, consentono di economizzare anche in termini di "spreco" d'acqua.

La prenotazione viene fatta via app o via sito, indicando il veicolo (colore, modello e targa), la sua posizione (la strada in cui è parcheggiato), la data e l'ora del lavaggio (in base alla disponibilità dei washer) e il tipo di lavagggio (solo esterno o anche interno). Il costo varia in base alla dimensione del tuo veicolo e al tipo di lavaggio scelto. Wash Out ha sede a Milano e attualmente opera, oltre che nel capoluogo lombardo, a Torino, Firenze e Roma.

Condividi

Lascia un commento