Scopriamo la Silver Economy, l'economia che punta agli over 55

Pubblicato da Andrea Pastore nella categoria Idee nuove il 14/02/2020ultimo aggiornamento il 14/02/2020

Tempo libero e disponibilità economica rendono i nuovi pensionati una categoria molto interessante su cui puntare per un nuovo business

Scopriamo la Silver Economy, l'economia che punta agli over 55

Da qualche tempo, sulla scia di numerose attività di ricerca in campo socio-demografico, è chiara l'emersione della nuova frontiera della cosiddetta "Silver Economy", cioè l'insieme di quelle attività economiche che soddisfano i bisogni dell'utenza dai 55-60 anni in su.

Questa tendenza di mercato si basa principalmente su quella categoria di persone mature che gode di buona salute e dunque, terminata la carriera lavorativa, punta ad ottimizzare il tempo libero, dedicandosi a tutto ciò che possa accompagnare questa vera e propria "seconda giovinezza".

Sostanzialmente, i "silver" (evidente allusione alle sfumature argento dei capelli di chi è abbastanza avanti negli anni) hanno una certa disponibilità economica, anche superiore alla media nazionale, e quindi non è un mistero che i settori più appetibili in cui "produrre" per andare incontro alle loro esigenze siano il turismo, gli spettacoli, il benessere, la domotica (per recuperare terreno sui "millennials" in fatto di modernità) e addirittura il fashion.

La Silver Economy, in effetti, si basa sul principio dell'invecchiamento inteso non più solo come "dazio" demografico ed economico imposto alla collettività bensì come opportunità e strategia di sviluppo, offrendo servizi adeguati al particolare tipo di domanda.

foto da Pixabay - attribuzione non richiesta

Condividi

Lascia un commento